prodotti

Il Codice Gregoriano – Il Canto del Paradiso
16 Novembre 2015
Love Inspiration Therapy Energy
16 Novembre 2015
Mostra tutte

Autoguarigione

Categorie: , .
Descrizione

La scienza ha ormai riscoperto la validità terapeutica delle antiche tecniche meditative che vengono dall’Oriente e che, se pur indirettamente hanno apportato un grande contributo nella medicina psicosomatica, nell’epigenetica, al PNEI. Secondo il biologo americano Bruce Lipton, che sull’epigenetica ha scritto “La biologia delle credenze” (Macro ed.), il nostro DNA è si’ influenzato dall’eredità genetica, ma i geni sono influenzati ancor più dall’ambiente e soprattutto dai nostri pensieri. In alcuni ospedali americani si sono condotti anche esperimenti in doppio cieco per dimostrare la forza curativa della preghiera. Come molti asseriscono oggi, siamo co-creatori della nostra realtà e che, attraverso la mente, creiamo (per lo meno in parte, karma permettendo) il nostro destino. “Diventerete l’individuo che volete essere”, dice Mère “ma dovete mantenere una forte volontà”.  Tra le persone che hanno divulgato nel nostro secolo la loro esperienza e le tecniche per comunicare con il corpo dobbiamo citare Mère, la compagna spirituale di Aurobindo (Pondicherry, India), il cui lavoro di comunicazione con le cellule è stato divulgato dal suo discepolo, lo scrittore francese Bernard Enginger, più noto come Satprem, Un altro autore che ha affrontato queste tecniche è l’americano William Atkinson, che ha firmato molti dei suoi libri con il nome di Yogi Ramacharaka.  Manuela Pompas in questo CD ha scelto la musica di Capitanata per alcune tecniche che ha sperimentato personalmente e che provengono dalla saggezza orientale. Intanto è necessario porsi in uno stato di rilassamento in un ambiente tranquillo, dove non si venga disturbati da stimoli esterni, seduti nella posizione meditativa del fior di loto (con la schiena diritta e le gambe incrociate). Non si deve fare alcuno sforzo, ma semplicemente lasciarsi andare mentre si ascolta, visualizzando le immagini suggerite e diventando testimoni di ciò che avviene dentro di sé, a livello corporeo, mentale ed emozionale. In alcuni esercizi viene utilizzata la visualizzazione della luce, come elemento purificatorio e curativo: questa immagine non è una suggestione, ma rappresenta l’energia universale, chiamata Ki dai giapponesi e prana dagli indiani. In altri viene suggerito il colloquio con le proprie cellule, con il sistema immunitario o con gli organi. E’ chiaro che il corpo non recepisce il significato delle parole. Ma il nostro essere è un sistema intelligente, e quindi i comandi raggiungono la Coscienza e si trasmettono all’organismo.

Richiedi informazioni
captcha

Ho letto l'informativa privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate.

5fa99afb-44fc-4b37-aa09-46ce08b6fa16

X
INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DELL’ART. 13 D.LGS 196/2003

I dati da Lei inseriti, quali i dati identificativi, indirizzi, numeri di telefono e indirizzo email, saranno trattati dall’impresa titolare del sito internet, con modalità elettroniche e in qualità di Titolare del trattamento, al solo fine di dare risposta alle Sue richieste e non verranno messi a disposizione di nessuno, né diffusi. Il trattamento di tali dati è necessario perché il titolare del sito internet possa evadere le Sue richieste. In qualità di interessato del trattamento, Le è garantito l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/03, tra i quali il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma dell’esistenza dei Suoi dati personali e la loro comunicazione in forma intelligibile, di conoscere le modalità e le logiche del trattamento, di richiedere l’aggiornamento e l’integrazione dei dati stessi, la loro cancellazione o trasformazione in forma anonima, in caso di violazione di legge, nonché, di opporsi al loro trattamento. Tali diritti potranno essere esercitati rivolgendosi in qualsiasi momento per iscritto al Titolare del trattamento, presso la sua sede indicata nel sito internet medesimo.

X